Che vita sarebbe senza sogni? Una vita senza fantasia, desideri, aspirazioni.

Perché leggere questo blog? Perché una volta qualcuno ha detto "Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni, e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita" (William Shakespeare)

domenica 10 luglio 2011

Quando si dice "presentimento"

Oggi doveva essere il mio primo giorno d'estate in un villaggio turistico che ADORO! Ci sono andata anche l'anno scorso, e tornarci quest'anno con una mia amica sarebbe stato perfetto!
Prima di partire, però, avevo fatto un sogno: avevo sognato che una volta arrivate in piscina non potevamo farci il bagno perché l'acqua era verde e piena di melma: una cosa schifosa!
I gestori del resort allora ci dicevano "No, tranquille. Stiamo facendo dei trattamenti viso-corpo!"
Questo è stato il sogno!

Ieri sono arrivata dopo 2 ore di viaggio in macchina nel posto più bello del mondo e indovinate: la piscina era chiusa per manutenzione!
Cosa avremmo dovuto fare una settimana senza piscina e animazione? Abbiamo preso le nostre cose e siamo ritornati a casa.
Forse dovrei iniziare a dare più ascolto ai miei sogni.
Bye bye vacanza dei miei sogni!

(si, questo è il posto!)

1 commento: