Che vita sarebbe senza sogni? Una vita senza fantasia, desideri, aspirazioni.

Perché leggere questo blog? Perché una volta qualcuno ha detto "Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni, e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita" (William Shakespeare)

mercoledì 27 aprile 2011

Polmoni (e otorino - seconda parte)

Non ci crederete ma stanotte mi sono improvvisata medico!
Sì, era un sogno e sinceramente non sembrava poi così reale.
Mi trovavo con un fumatore (sembrava avesse la mia età). A un certo punto gli viene un forte dolore ai polmoni. Allora gli apro la pancia e il petto, come se fossero un piccolo armadio, e riesco a vedere i suoi polmoni ormai anneriti. Mi giro un attimo verso la persona che avevo accanto, forse per chiedere un sostegno morale, e quando mi volto nuovamente verso quel ragazzo il suo problema si è spostato al cuore e capisco che devo fargli un massaggio cardiaco.
Non ricordo nient'altro! Era tutto molto confuso.

Oggi, inoltre, sono andata dal medico, o meglio, dall'ormai noto otorino laringoiatra.
Dopo avermi illustrato i problemi dedotti dalle analisi del sangue che gli avevo portato (non sto qui a dilungarmi) mi ha fatto dei test allergici...

UNDICI!!!


Ecco la foto del mio braccio dopo i test:

Piuttosto imbarazzante... la mia pelle reagisce immediatamente a qualsiasi contatto con il mondo esterno, gonfiandosi e rialzandosi (guardate il pallino in basso a sinistra)!
E' inutile dire che adesso ho il braccio gonfio e che mi fa un male cane!

Sono allergica a tantissime piante e cosa peggiore devo dire addio alle scampagnate nel mese di Maggio, perché anche una sola puntura di ape potrebbe non lasciarmi viva.
Le sue parole esatte sono state "Se un'ape o un calabrone ti punge, non hai nemmeno il tempo di prendere l'antistaminico o andare in ospedale"
BENE! Per il resto riesco nuovamente a respirare (grazie al cortisone che mi ha dato due settimane fa).

Ma torniamo al sogno!!!
Io ho trovato qualcosa su internet (alcuni siti dicono che i polmoni rappresentano la creatività, altri interpretano la malattia a questi organi come un qualcosa di negativo che sta accadendo nella nostra vita) ma non riesco a trovare il nesso logico con il polmone di un fumatore della mia età, il quale poi ha bisogno in realtà di un massaggio cardiaco!!!


Aspetto i vostri commenti :D A presto!

Nessun commento:

Posta un commento