Che vita sarebbe senza sogni? Una vita senza fantasia, desideri, aspirazioni.

Perché leggere questo blog? Perché una volta qualcuno ha detto "Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni, e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita" (William Shakespeare)

sabato 26 marzo 2011

Sogno d'estate

Il sonno mi dà davvero tanto riposo. E a volte mi dà un breve assaggio dei giorni che verranno, o meglio, delle stagioni che verrano: dell'estate!

Ho sognato che per l'estate andavo negli Stati Uniti (qualcosa tipo Tennessee, perché ero circondata da campi di grano). Mi trovavo lì da sola con mio padre e questo voleva dire solamente due cose: o le avventure me le andavo a cercare da sola o rimanevo a giocare a carte con lui per tutta l'estate.
Preferisco la prima opzione, grazie.
Così una mattina esco di casa e durante la mia breve passeggiata incontro un ragazzo a cavallo vestito da tipo del sud: camicia a scacchi e cappello da cowboy. Iniziamo bene! Parliamo un po' e non si sa come mai ma mi invita a cena. Allora io, emozionata all'idea, torno subito a casa, mi preparo e lui viene a prendermi con la sua auto, che era una cosa del genere:

Andiamo a mangiare qualcosa e il sogno diventa confuso. All'improvviso so di essere dentro un film e so che sia io che lui stiamo seguendo un copione: stiamo recitando in un film! Arriva la scena del bacio e io mi sento a disagio. Poi però penso "E' il mio lavoro, sono costretta a farlo" e ci baciamo ma continuo a non sentirmi a mio agio. Dopo questo non ricordo più niente, come al solito!

Bel sogno ma strano. Perché ero convinta di stare recitando una scena per un film? A voi è mai successo?

3 commenti:

  1. Nei sogni si sogna di tutto, a me non è mai capitato di sognare di recitare in un film, ma mi sembra vmq che il tuo sogno non fosse tanto male!

    PS: che bello sfondo sul tuo blog!

    RispondiElimina
  2. ahah no, non era poi così male!
    Cmq grazie del commento :D

    RispondiElimina
  3. Io di mestiere faccio lo psichiatra. Posso dirti che è impossibile interpretare un sogno senza conoscere a fondo la vita della persona che lo fa. Nel caso specifico il sogno potrebbe, e sottolineo potrebbe, volendo giocare un po', avere a che fare col tuo rapporto col maschile. Da un parte c'è tuo padre, dall'altro il bello dei film. Forse, e sottolineo forse, il sogno evidenzia un problema di autenticità che hai nelle storie d'amore. Che tu non sia del tutto te stessa? Grazie per essere passata dal mio blog, credo veramente nella condivisione.

    RispondiElimina